Categorie
Guide Tecnologia

Come installare macOS Catalina su Mac non supportati

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente è perché come me hai un Mac che, ufficialmente, non supporta la nuova versione di MacOS 10.15, come installare Catalina su Mac non supportati? scopriamolo insieme!

Questo articolo va ad integrare il mio primo articolo “COME INSTALLARE MOJAVE SU MAC NON SUPPORTATI“, siccome i passaggi sono pressoché gli stessi, non elencherò tutti i passaggi ma mi soffermerò solo sulle differenze.

Come installare macOS Catalina su Mac non supportati?

Per poter installare macOS Catalina sui modelli esclusi da Apple avremo bisogno del MacOS Catalina Patcher Tool compatibile con i seguenti modelli:

  • Mac Pro, iMac o MacBook Pro da Early-2008 o successivi;
  • MacBook Air o Aluminum Unibody MacBook da Late-2008 o successivi;
  • Mac Mini o MacBook bianco da Early-2009 o successivi;
  • Xserve da Early-2008 o successivi;

I modelli NON supportati dal tool sono i seguenti:

  • Mac Pro, iMac, MacBook Pro e Mac Mini degli anni 2006-2007;
  • MacBook degli anni 2006-2008;
  • MacBook Air del 2008;
  • iMac del 2007 è compatibile solo se la CPU è stata aggiornata a Penryn-based Core 2 Duo, per esempio il T9300.

Cose che serviranno:

  • Una copia dell’app macOS Catalina Installer. È possibile ottenerlo dal Mac App Store utilizzando un dispositivo che supporta Catalina o utilizzando la funzionalità di download integrata nel tool.
  • Una chiavetta USB da almeno 16 GB;
  • Una copia del tool Download: Direct – Mirror
    (Ultima versione: 1.1.6, SHA1: 57e1abe6d53e037ec1c75b01740058124cf1d763)

Nota Bene: Prima di eseguire le operazioni descritte di seguito si consiglia di effettuare un backup completo del Mac, inoltre non mi assumo nessuna responsabilità su eventuali danni o perdite di dati causati dalle operazioni descritte, proseguire a proprio rischio e pericolo.

Da qui in poi è possibile seguire la guida “COME INSTALLARE MOJAVE SU MAC NON SUPPORTATI“.

Informazioni Importanti

APFS BootROM Support: se hai un Mac che supporta nativamente High Sierra, devi assolutamente assicurarti di aver installato l’ultima versione del system’s BootROM. Se non hai precedentemente installato High Sierra, puoi scaricare questo pacchetto e installare l’ultima versione del BootROM. Durante l’installazione il Mac deve essere collegato ad una fonte di alimentazione esterna.

Problemi Noti

  • Accelerazione grafica sulle schede video AMD/ATI Radeon serie HD 5xxx e 6xxx: Al momento, con Catalina non è possibile raggiungere la piena accelerazione video su nessun mac che utilizza GPU delle serie Radeon HD 5xxx o 6xxx. Se il tuo Mac ha installata una di queste GPU, il consiglio è di aggiornarla se possibile (può essere fatto sui 2010/2011 iMac, iMac11,x-12,x), disabilitare la scheda video dedicata se si utilizza invece un MacBook Pro 2011 da 15″ o 17″ (MacBookPro8,2/8,3, qui le istruzioni), o più semplicemente non installare Catalina, in caso contrario le prestazioni saranno estremamente ridotte.
  • 2008 Mac Pro 3,1 supporto alle GPU AMD: Al momento, le nuove schede video AMD NON sono compatibili conCatalina su Mac Pro 3,1 a causa dell’assenza del supporto SSE4.2 della CPU. Questo significa che NESSUNA nuova scheda video AMD (Radeon HD 7xxx e successive) può essere utilizzata su Mac Pro 3,1 con Catalina.

Fonte: http://dosdude1.com/catalina/

9 risposte su “Come installare macOS Catalina su Mac non supportati”

“Se il tuo Mac ha installata una di queste GPU, il consiglio è di aggiornarla se possibile (può essere fatto sui 2010/2011 iMac”

Ciao, io ho un iMac mid 2011, come posso aggiornare la GPU?

Ciao, ho un iMac (27-inch, Mid 2011) con le seguenti caratteristiche:
macOS: High Sierra 10.13.6
Processore: 3,4 GHz Intel Core i7
Memoria: 8 GB 1333 MHz DDR3
Scheda Grafica: AMD Radeon HD 6970M 2048 MB

Non ho ben capito se posso utilizzare la tua guida per aggiornarlo a Catalina e se possibile, devo comunque passare prima da Mojave o posso andare direttamente con Catalina.

Grazie mille

Ciao Stefano, puoi aggiornare direttamente a Catalina, in ogni caso ti darà problemi alla scheda video come indicato nei “Problemi noti”, dovrai ripiegare su quella condivisa della cpu

Grazie mille per la risposta, secondo te ne vale la pena? Nel senso i problemi sarebbero solo relativi al fatto che non utilizzerebbe più la scheda dedicata o altro?

Io l’ho installato per curiosità sul 13″ del 2011 e sinceramente l’unica funzione che trovo comoda è il sync dell’iPhone dal finder, per il resto mi ha rotto diversi programmi e plugin a 32bit, dipende sempre dall’uso che se ne fa, per andare su internet e scrivere documenti va benissimo, per montaggio video, audio e gaming per esempio era meglio High Sierra

Perfetto, sei stato davvero gentilissimo. Magari proverò a farlo su una partizione dell’SSD che ho su e vedo come va.
Grazie ancora

Rispondi